Albero genealogico di Enrico VII

Qualsiasi vera ispezione dell’albero genealogico di Enrico VII ha davvero bisogno di iniziare con uno sguardo alla signora che siede alla testa di tutto. Questa sarebbe Margaret Beaufort. Discendente di re Edoardo III, era la madre di Enrico Tudor che in seguito divenne re Enrico VII alla tenera età di tredici anni.

Enrico VII

Enrico VII salì al trono mentre le due parti della famiglia reale, quelle di York e Lancaster combattevano su chi dovesse legittimamente sedere sul trono. Alla morte del padre di Enrico, fu portato da suo zio in Bretagna, Francia, dove la sua sicurezza poteva essere assicurata fino a quando non fu in grado di tornare in Inghilterra.

Stirpe Tudor

Enrico fu in grado di tornare dall’esilio nell’agosto del 1485 e divenne il primo della dinastia Tudor a governare l’Inghilterra. Enrico era l’unico figlio di Margaret Beaufort e Edmund Tudor, e fino a quando divenne re portò il titolo di conte di Richmond. La ricerca sull’albero genealogico di Enrico VII mostra che nacque a Pembroke Castle in Galles nel gennaio 1457.

Discendenza Tudor

Fu dichiarato re Enrico VII dopo la morte di re Riccardo III nella battaglia di Bosworth Field durante la Guerra delle Rose; questo è il nome dato alle case York e Lancaster. Nel gennaio 1486 si sposò con Elisabetta Plantageneto e tra loro, hanno portato alla luce otto figli.

Questi erano Arthur, principe di Galles nel 1486; Margaret nel 1489; Henry (VIII) nel 1491; Elizabeth nel 1495 (morto nel 1495); Mary nel 1496; Edmund, duca di Somerset nel 1499 (morto nel 1500); Edward (data sconosciuta), Katherine (nata addormentata nel 1503). Degli otto quattro sono noti per essere sopravvissuti all’infanzia. Enrico VII morì nel 1509 ed è sepolto all’interno dell’Abbazia di Westminster.

Albero genealogico di Enrico VIII

Nonostante il numero di matrimoni e gravidanze successive che seguirono, l’albero genealogico di Enrico VIII è relativamente breve. Suo fratello maggiore, il principe Arturo di Galles, sposò Caterina d’Aragona nel 1501. Arthur contrasse la ‘malattia della sudorazione’ e morì nel 1502, rendendo Enrico il prossimo erede legittimo al trono d’Inghilterra.

La sorella maggiore di Enrico, Margherita Tudor, sposò Giacomo IV di Scozia e divenne la regina scozzese. Margherita e Giacomo ebbero sei figli, uno dei quali divenne re Giacomo V. Enrico, duca di York fu incoronato re Enrico VIII nel 1509.

Albero genealogico del re Enrico VII

Il suo primo matrimonio con la vedova di suo fratello Caterina d’Aragona vide la nascita di sei figli, l’unico sopravvissuto ad essere Maria che nacque nel 1516.

Il suo secondo matrimonio con Anna Bolena produsse tre figli che sopravvissero ad essere Elizabeth. Il terzo matrimonio con Jane Seymour produsse Edoardo il futuro re, mentre i suoi successivi matrimoni con Anna di Cleves, Catherine Howard e Catherine Parr non produssero figli.

Albero genealogico di Enrico Tudor

L’albero genealogico di Enrico e quello della dinastia Tudor si conclusero effettivamente con la morte della figlia minore, la regina Elisabetta I, nel 1603. Morì celibe e senza figli, senza fornire alcun vero erede Tudor al trono.

Ulteriori informazioni Su-Tudor Storia Fatti per i bambini, Fatti rapidi su Tudors Era Storia, Queen Elizabeth I Albero genealogico, Re Riccardo III Albero genealogico

Trovato informazioni utili?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *