il Mio Carrello

veiled_chameleons

il Chamaeleo calyptratus

durata:

3-8 anni; i Maschi vivono molto più a lungo rispetto alle femmine

DIMENSIONI medie:

femmine – fino a 14 pollici

i maschi fino a 24 pollici

GABBIA TEMPS:

Giorno temps – 80-85 gradi F

Basking – 90-95 gradi F

la Notte temps – 70-75 gradi F

*Se la temp scende sotto i 70 gradi F durante la notte, può essere necessario supplementare a infrarossi o di calore in ceramica per la notte

GABBIA UMIDITÀ:

80%

STORIA WILD:

I camaleonti velati sono originari delle regioni montane dello Yemen e dell’Arabia Saudita. In natura, il camaleonte velato può essere trovato in ambienti molto diversi, dagli altipiani tropicali e subtropicali alle valli semi-desertiche.

ATTRIBUTI FISICI:

Quando sono giovani, i camaleonti velati sono verde pastello, ma man mano che maturano sviluppano bande di oro brillante, verde e blu mescolate a giallo, arancione e nero. I maschi sono più colorati delle femmine. I camaleonti velati hanno molti adattamenti insoliti che hanno permesso loro di prosperare nel loro ambiente naturale. Ad esempio, i loro occhi a forma di torretta possono ruotare indipendentemente per coprire 180º dell’ambiente circostante su ciascun lato, in modo che possano seguire la preda in movimento senza girare la testa. Hanno anche i piedi che sono molto ben adattati ad aggrapparsi ai rami, anche se camminano goffamente su superfici piane. Sia i maschi che le femmine hanno una casque – una cresta sollevata sulla parte superiore della testa. I maschi hanno un casque molto più grande rispetto alle femmine. I camaleonti maschi hanno anche un piccolo “sperone” sui talloni dei loro piedi posteriori. Tutti i camaleonti velati hanno code prensili. Ben noti per la loro capacità di fondersi nel loro ambiente, camaleonti velati anche cambiare il loro colore della pelle con il loro umore, trasformando più rapidamente quando spaventato. I colori diventano più luminosi e / o più scuri quando sono stressati, arrabbiati o cercano di attirare un potenziale compagno. Possono anche cambiare dalla luce al buio a seconda che siano caldi o freddi. Quando è freddo possono scurire per attirare più calore, e quando è caldo, possono schiarire per riflettere il calore. Un camaleonte malato sarà un colore malaticcio-scuro e freddo. Il corpo del camaleonte velato ha i lati appiattiti, dandogli una forma di foglia, che lo rende più difficile da vedere quando si appollaia sui rami degli alberi. Ciò consente loro di nascondersi sia dal predatore che dalla preda. Una volta individuata la preda, il camaleonte focalizzerà entrambi gli occhi su di esso per misurare la profondità, quindi si srotolerà rapidamente e rilascerà la sua lunga lingua appiccicosa che si attacca all’insetto e lo riporta nella bocca del camaleonte. La lingua che è 1,5 volte la lunghezza del corpo del camaleonte può rilasciare e catturare in un batter d’occhio!

COMPORTAMENTO NORMALE& INTERAZIONE:

I camaleonti sono generalmente lucertole docili e intelligenti, ma non amano essere maneggiati – è molto stressante per loro. I camaleonti sono lucertole solitarie che possono facilmente stressarsi se alloggiate con altri animali, inclusi altri camaleonti velati. Non tenere mai insieme due maschi, dal momento che combatteranno invariabilmente. Le femmine dovrebbero anche essere separate l’una dall’altra e dai maschi.

ALIMENTAZIONE:

I camaleonti velati sono onnivori; il che significa che mangiano sia carne che vegetazione. Tuttavia, di solito mangiano foglie solo come fonte aggiuntiva di acqua e non è necessario per la dieta. Alcune foglie di cavolo o mix primaverile possono essere offerte di volta in volta.

PROTEINE: fonti proteiche come: grilli caricati nell’intestino, vermi della farina, vermi di cera spolverati con un integratore dovrebbero anche essere parte della loro dieta. Gli insetti selvatici catturati non dovrebbero mai essere nutriti, poiché possono portare malattie. Tutti gli insetti dovrebbero essere caricati con l’intestino (nutriti con una dieta nutriente circa 24 ore prima di essere offerti alla tua lucertola-vedi il nostro foglio di cura del cricket). Fai attenzione a nutrire la preda di dimensioni adeguate per le dimensioni del tuo camaleonte. Una buona regola empirica è che un grillo non dovrebbe mai essere più grande della distanza tra gli occhi della lucertola, o la distanza dai suoi occhi al suo naso. Quando si alimentano insetti più grandi per il vostro animale domestico, cercare di assicurarsi che gli insetti hanno recentemente muta, come un insetto con un grande, duro esoscheletro è difficile da digerire e può causare impactions.

I FULMINI NON DEVONO MAI ESSERE NUTRITI, POICHÉ SONO VELENOSI.

Agli adulti dovrebbero essere somministrati insetti 2-3 volte a settimana. Tutti gli insetti non consumati devono essere rimossi dal recinto in quanto possono mordere il camaleonte e causare lesioni, specialmente agli occhi.

SPARGIMENTO:

A differenza dei serpenti, le lucertole perdono la loro pelle in macchie, non tutte in un unico pezzo. Il vostro animale domestico diventerà un colore opaco generale, e la pelle sopra le palpebre può ‘pop’ ad un certo punto e rendere il vostro aspetto lucertola come un bug-eyed bullfrog. Non staccare la pelle se non è pronta a staccarsi. Questo può essere pericoloso e doloroso. La maggior parte delle specie di lucertole si libererà ogni 4-6 settimane. Se l’ambiente di recinzione è ideale, il custode spesso non ha idea che il loro animale domestico ha versato, come accadrà più rapidamente e la lucertola spesso mangiare la propria pelle capannone. In natura, i rettili hanno un tempo molto più facile con i loro capannoni, in quanto sono generalmente in un ambiente più naturalmente umido e hanno accesso a piscine o specchi d’acqua in cui possono immergersi a volontà. Anche i rettili delle zone aride trovano luoghi umidi dove andare durante il processo di spargimento, come tane fredde e umide sotto la sabbia o grotte. Il processo di spargimento avviene quando il corpo della lucertola inizia a crescere un nuovo strato di pelle; quel nuovo strato inizia a separarsi dal vecchio e uno strato molto sottile di forme fluide tra i due strati. Se il recinto del tuo animale domestico è troppo asciutto, questo strato fluido non si formerà correttamente, rendendo difficile per il tuo rettile spargere correttamente. Per creare più umidità, l’intero serbatoio può essere leggermente nebulizzato due volte al giorno durante il tempo di spargimento. Spruzzare una volta al mattino e una volta più tardi nel corso della giornata. Assicurati che lo spray successivo si asciughi completamente prima che le luci si spengano per la notte. Alcune lucertole possono anche beneficiare di una’ scatola umida ‘ durante il tempo di spargimento. Questo può essere un contenitore Tupperware-like (con il coperchio) contenente un letto di rettile umido terrario muschio. Il contenitore dovrebbe essere abbastanza grande per l “intera lucertola di essere all” interno con una porta d ” ingresso tagliato nel lato appena abbastanza grande per la lucertola di andare e venire a volontà. Mantenere il muschio umido ma non acquoso e posizionare la scatola sulla piastra elettrica nel serbatoio. Se la tua lucertola ha ancora difficoltà a togliere completamente il capannone dalle dita dei piedi, dalla coda o dalla testa; aiutalo spruzzando l’area con acqua e massaggiando delicatamente la pelle fino a quando non si stacca. Se il capannone trattenuto è grave e non può essere rimosso facilmente, consultare il veterinario esotico.

INTEGRATORI:

Polvere alimentare con integratori di calcio e integratori vitaminici. Di norma, il cibo di un giovane in crescita (e una femmina incinta/gravida) dovrebbe essere spolverato più spesso di un adulto. Segui le istruzioni del tuo veterinario per l’applicazione di integratori per evitare un eccesso di cibo. Il nostro veterinario consiglia di spolverare gli insetti con un integratore di calcio di buona qualità fortificato con vitamina D3, 2-3 volte a settimana. (Evitare l’uso di un integratore di calcio con aggiunta di fosforo, se non specificamente diretto dal veterinario, poiché questo può promuovere la malattia renale.) Consultare sempre il veterinario per indicazioni specifiche su come integrare il cibo del vostro animale domestico, dal momento che ci sono molte variabili che vanno a determinare il miglior regime di integrazione per ogni animale.

ACQUA:

Deve essere sempre disponibile una grande ciotola di acqua fresca pulita priva di cloro. Posizionalo sul lato fresco del recinto del tuo rettile. I camaleonti non sembrano riconoscere l’acqua stagnante come acqua, quindi la fonte d’acqua deve essere “in movimento”. Questo può essere realizzato con un “gorgogliatore” o un aeratore d’acqua utilizzando una pompa d’aria, tubi di plastica e una pietra d’aria o allestendo il tuo recinto con una cascata di rettili. Tuttavia, la maggior parte dei camaleonti beve la loro acqua dalle gocce d’acqua sulle foglie. Sarà anche apprezzata una nebulizzazione giornaliera o due con acqua priva di cloro. Tuttavia, si deve prestare attenzione a non permettere che la custodia diventi umida. Inoltre, non appannare meno di due ore prima di spegnere le lampade di calore per il giorno. Cambiare l’acqua ogni giorno, o se necessario, come il vostro animale domestico sarà molto probabilmente fare il bagno in esso pure. I rettili spesso defecano nella loro ciotola d’acqua, poiché l’acqua sembra avere un effetto lassativo sui rettili! Tutta l’acqua somministrata ai rettili per bere, così come l’acqua utilizzata per la nebulizzazione, l’ammollo o il bagno devono essere al 100% privi di cloro e metalli pesanti. (Non tutti i sistemi di filtrazione dell’acqua domestica rimuovono il 100% del cloro e dei metalli pesanti dall’acqua del rubinetto). Si consiglia di utilizzare acqua potabile in bottiglia non aromatizzata o acqua di sorgente naturale in bottiglia; mai acqua di rubinetto non trattata. Se si utilizza acqua di rubinetto, è necessario trattarla con un trattamento di de-clorazione. Non usare acqua distillata, che può causare gravi problemi medici, poiché manca di minerali che sono essenziali per importanti funzioni del corpo. Se solo l’acqua del rubinetto può essere utilizzata, almeno de-clorinare l’acqua. De-chlorinator è disponibile nel reparto di pesce del negozio di animali.

FORNITURE CONSIGLIATE:

  • La dimensione della gabbia deve essere di almeno 4 ‘di lunghezza x 3’ di larghezza x 4 ‘ di altezza.
  • Grande cupola e 100 watt lampadina per il calore.
  • Sotto il riscaldatore del serbatoio-posto sotto lo stesso lato del serbatoio come crogiolarsi luce.
  • Temperatura / umidità gauge-non attaccare al lato del serbatoio.
  • Almeno un nascondiglio asciutto.
  • Substrato di fibra di cocco, inumidito.
  • Grande ciotola d’acqua – con gorgogliatore.
  • Luce UVB fluorescente e alloggiamento

ALLOGGIAMENTO& AMBIENTE:

I rettili sono ectotermici o a sangue freddo, il che significa che dipendono dalla temperatura del loro ambiente immediato per regolare la loro temperatura corporea. Pertanto, dobbiamo creare un ambiente con diversi gradienti di calore: caldo su un’estremità e fresco sull’altra. Con questo set-up, il vostro animale domestico può andare a entrambe le estremità a seconda se ha bisogno di essere più caldo o più fresco.

DIMENSIONI DELLA CUSTODIA: La custodia chameleon deve essere abbastanza alta per l’arrampicata, ma abbastanza spaziosa da fornire un gradiente termico. Per un camaleonte adulto, la dimensione minima dovrebbe essere 4 ‘lungo x 3’ largo x 4 ‘ alto. Le custodie interamente in vetro, come le vasche per acquari, dovrebbero essere evitate anche se hanno una parte superiore dello schermo. Un camaleonte velato ha bisogno della ventilazione trasversale fornita da un recinto della rete metallica. Diversi tipi di custodie in camaleonte a rete sono disponibili presso i produttori di forniture di rettili e vengono trasportati presso il negozio di animali.

NON È VERO CHE UN RETTILE CRESCERÀ SOLO GRANDE COME IL SUO RECINTO!!

COPERTURA: Assicurarsi che la gabbia ha una fuga a prova di maglia metallica top. Dovrebbe adattarsi perfettamente al serbatoio e avere forti clip che lo bloccano. È importante che la parte superiore sia in rete METALLICA, poiché posizionerai la lampada di calore direttamente sopra questa copertura.

PAD DI CALORE: rettile pad di calore può essere aderito direttamente sul lato inferiore del fondo di vetro del serbatoio. Attaccalo sul vetro su una delle estremità molto lontane del serbatoio. Per motivi di sicurezza, assicurarsi di fissare i piedini in gomma (contenuti nella scatola) in tutti e quattro gli angoli della parte inferiore del serbatoio. Ciò consentirà all’aria di circolare sotto il serbatoio e impedire che il calore venga intrappolato sotto il serbatoio. Se il vostro recinto ha un fondo di legno, un cuscinetto di calore umano-grado può essere utilizzato sull’impostazione basso-medio, a seconda dello spessore del legno. Assicurarsi di consentire una corretta ventilazione per motivi di sicurezza. Il pad di qualità umana può essere utilizzato anche per custodie in vetro. *** Anche se il camaleonte molto probabilmente NON trascorrere molto tempo sul pavimento della custodia, il rilievo di calore contribuirà a contribuire alla umidità complessiva e la temperatura ambiente della custodia. I rilievi di calore specificamente fabbricati per i rettili sono sicuri affinchè gli animali domestici siano in contatto con e sono sicuri lasciare su 24 ore al giorno. NON usare rocce di calore rettile. Riscaldano in modo non uniforme e hanno causato gravi ustioni termiche nei rettili.

LAMPADA DI CALORE:Posizionare la cupola di calore con la lampadina basking sulla parte superiore della gabbia direttamente sopra dove il pad di calore rettile è stato posto sul lato inferiore di un’estremità del serbatoio. Seguire attentamente le indicazioni con tutti i prodotti-LEGGERE IL FOGLIO DI ISTRUZIONI!! Scegliere sempre apparecchi con prese in ceramica e fare attenzione a scegliere la presa che è correttamente valutato per la lampadina potenza che si intende utilizzare. Non posizionare gli infissi con legno secco o tessuti infiammabili. Tutti i riscaldatori devono essere posizionati fuori dalla portata dei bambini e di tutti gli animali domestici, compresi cani e gatti. Fare molta attenzione per assicurarsi che il vostro animale domestico in gabbia non può raggiungere e toccare il dispositivo di riscaldamento nella propria gabbia. Una bruciatura termica sul viso o sul corpo può essere dolorosa e pericolosa per la vita.

LUCE UVB: l’esposizione alla luce UVB (ultravioletta B) è fondamentale per consentire a un animale di sintetizzare la vitamina D3 nella loro pelle e metabolizzare il calcio nel loro corpo. Se un animale non è esposto a un livello adeguato di luce UVB, svilupperà gradualmente problemi fisici a causa di carenze minerali come basso livello di calcio nel sangue (ipocalcemia), uova molli (femmine), crescita stentata e disturbi metabolici delle ossa, che possono essere fatali se non trattati. Inoltre, studi recenti hanno collegato i livelli subottimali di vitamina D con una scarsa funzione del sistema immunitario.

I rettili, gli anfibi, gli uccelli e i granchi eremiti attivi tutto il giorno (diurni) dovrebbero essere esposti autonomamente all’illuminazione UVB per un massimo di 8-12 ore al giorno. Ciò significa che dovrebbero essere in grado di crogiolarsi nella luce, ma anche allontanarsi se lo si desidera, tanto quanto potrebbero in natura. Molte specie crepuscolari (crepuscolari) e notturne (notturne) hanno una certa esposizione al sole e possono anche beneficiare di bassi livelli di UVB, che aiuta a regolare anche i loro livelli di fotoperiodo e vitamina D.

Si prega di consultare il nostro ulteriore “Illuminazione UVB per uccelli e rettili compagno” per le istruzioni specifiche per il vostro animale domestico particolare e la lampadina UVB che si consiglia per lui o lei.

CIOTOLA DELL’ACQUA:Il grande coccio d’acqua può essere posizionato all’estremità opposta della gabbia, insieme a un’altra casa di nascondiglio, se lo si desidera. Ricorda: i camaleonti non sembrano riconoscere l’acqua stagnante come acqua, quindi la fonte d’acqua deve essere “in movimento”. Questo può essere realizzato con un “gorgogliatore” o un aeratore d’acqua utilizzando una pompa d’aria, tubi di plastica e una pietra d’aria o allestendo il tuo recinto con una cascata di rettili.

BIANCHERIA DA LETTO: Si consiglia un substrato di fibra di cocco sciolto, disponibile nel reparto rettile e realizzato da diverse aziende. È fatto dalle bucce di noci di cocco. Questo substrato è ideale per i camaleonti, in quanto contribuirà a trattenere l’umidità ed è anche un substrato perfetto per le piante. Mantenere il substrato leggermente umido, ma non acquoso. Posizionare ciottoli grandi e lisci sulla superficie della lettiera impedirà al camaleonte di raccogliere e consumare la fibra di cocco durante la caccia alla preda.

RAMI & PIANTE:Essendo arboricole (creature che abitano gli alberi), i camaleonti velati devono essere dotati di molti rami rampicanti poiché i loro piedi sono modellati per aggrapparsi ai rami e non amano camminare su superfici piane. Fornire abbastanza rami per offrire posti letto, crogiolarsi macchie e posatoi. L’area di crogiolarsi può essere costituito da rami e una piattaforma posizionata sotto la luce crogiolarsi così il camaleonte può sedersi circa sei pollici sotto la lampada. Per offrire un supporto adeguato, tutti i rami rampicanti dovrebbero essere larghi almeno quanto il corpo della lucertola. I rami più piccoli possono essere frustati insieme alle fascette, tagliando l’eccesso in modo che gli animali non siano feriti da spigoli vivi. I rami della vite dell’uva sabbiati sono disponibili nel negozio di animali; questi servono come buoni rami rampicanti robusti. Fai attenzione a portare rami dall’esterno, poiché possono ospitare parassiti. Le piante vive possono contribuire ad aumentare l’umidità nel vostro recinto camaleonte e offrono anche copertura per nascondere. Assicurati di includere solo piante sicure per rettili come pothos, aloe, filodendri, piante di ragno, ficus e dracene. Possono essere piantati direttamente nel substrato dell’involucro.

TEMPERATURE: le temperature della gabbia devono essere monitorate quotidianamente e mantenute alle temperature elencate nella parte superiore di questa pagina. Utilizzare il termometro rettile per controllare regolarmente le temperature in diversi punti della gabbia per assicurarsi che corrispondano continuamente alle temperature corrette elencate. * Se la temperatura ambiente scende sotto i 70 gradi durante la notte, può essere necessario un dispositivo di calore a infrarossi o in ceramica supplementare. (Questi apparecchi non emettono uno spettro di luce visibile alla lucertola, quindi non lo disturberà di notte, ma forniranno il calore supplementare necessario.) Se la tua lucertola non riceve il calore adeguato alle giuste temperature insieme alla luce UVB, potrebbe ammalarsi di problemi come le malattie respiratorie e probabilmente smetterà di mangiare, poiché le lucertole hanno difficoltà a digerire il loro cibo senza calore e luce adeguati.

CICLI DI LUCE GIORNO / NOTTE E RISCALDAMENTO:

Tutti i rettili devono avere periodi giorno e notte distinti nel loro recinto per mantenere i loro ritmi biologici. I camaleonti velati hanno bisogno di 8-12 ore diurne e 8-12 ore notturne. Tuttavia, poiché le ore diurne cambiano stagionalmente all’esterno, le ore diurne all’interno del serbatoio dovrebbero riflettere lo stesso.

Il periodo del giorno deve essere chiaro e il periodo notturno deve essere scuro.

È necessario utilizzare un timer per impostare i periodi giorno / notte.

MANUTENZIONE DELL’HABITAT:

La manutenzione giornaliera dovrebbe consistere nella pulizia del punto rimuovendo il substrato sporco, pulendo accuratamente la ciotola dell’acqua e pulendo il vetro.

L’intero serbatoio deve essere pulito accuratamente almeno una volta ogni due mesi con:

  • Un liquido per piatti delicato (una diluizione debole) in acqua calda, QUINDI
  • Aceto & acqua (1:8) O candeggina e acqua calda (1:32)
  • Gabbia “mobili” dovrebbe anche essere strofinato pulito con la stessa diluizione.
  • SCIACQUARE TUTTO IL SAPONE E CANDEGGIARE ACCURATAMENTE CON ACQUA NATURALE PRIMA DI REINTRODURRE IL VOSTRO ANIMALE DOMESTICO AL SUO RECINTO!!
  • NON MESCOLARE MAI ACETO E CANDEGGINA-CREA UNA SOLUZIONE TOSSICA

TOELETTATURA & IGIENE:

Per ridurre il rischio di contrarre e diffondere l’avvelenamento da salmonella, tutti i gestori devono lavarsi le mani dopo aver maneggiato qualsiasi rettile.

SEGNI DI UN ANIMALE SANO:

Corpo liscio e uniforme; nessuna traccia di acari (piccole macchie bruno-rossastre intorno alle narici, vicino alle orecchie e agli occhi); occhi chiari e luminosi; corpo arrotondato e pieno; linea della mascella forte, uniforme e liscia; coda grassa e arrotondata, registrazione regolare di alimentazione sana e programma di defecazione. È molto importante tenere un diario per ogni animale che registri l’alimentazione, il rifiuto, la defecazione, lo spargimento, il comportamento insolito, i cambiamenti nel comportamento e le date dei cambiamenti del bulbo. Questo aiuterà il vostro veterinario guai-sparare eventuali problemi di salute. Raccomandiamo esami fisici ogni anno o due anni con un veterinario esotico per rettili e anfibi. Se il tuo veterinario vede regolarmente il tuo animale domestico, molte condizioni comuni che affliggono rettili e anfibi possono essere catturate e trattate precocemente. Se non catturato abbastanza presto o se non trattata, molte di queste condizioni possono diventare molto peggio se non fatale.

SEGNI DI MALATTIA:

Squame irregolari; piccole macchie bruno-rossastre (acari) intorno alla bocca, alla zona degli occhi, all’area dell’orecchio; linea della mascella irregolare, “ammaccature” in bocca con (o senza) materiale simile alla ricotta (marciume della bocca); occhi nuvolosi o corpo colorato opaco quando non si trova in un capannone; corpo assottigliato; abitudini di alimentazione e defecazione irregolari. Zoppicare, corpo sottile, letargia, occhi infossati, macchie o macchie rosate sul ventre o sui lati; evidenti segni di morsi o ferite da compagno di gabbia o preda. Macchie rosse piene di liquido possono indicare ustioni termiche.

ALCUNI PROBLEMI COMUNI INCLUDONO:

  • Parassiti intestinali (coccidi e ossiuri sono comuni): I sintomi includono la mancata crescita, perdita di appetito, feci anormali. Per il trattamento, vedere veterinario esotico (valutazione dei parassiti fecali e farmaci appropriati).
  • Infezioni della pelle (dermatite fungina è comune): I sintomi includono scolorimento (esp. annerimento) della pelle. Per il trattamento, chiamare il veterinario esotico. Ottimizzazione della configurazione della gabbia, dei farmaci topici e sistemici.
  • Problemi respiratori: i sintomi includono respirazione affannosa, umidità o crosta intorno alle narici, occhi chiusi e / o croccanti; fischi con la respirazione. Per trattare, aumentare il calore e vedere immediatamente un veterinario esotico.
  • Squilibrio calcio / fosforo (MBD-Malattia metabolica delle ossa): I sintomi includono la mancata crescita, debolezza, deformità e fratture degli arti, convulsioni. Per trattare, vedere veterinario esotico, garantire una dieta ottimale con una corretta integrazione di calcio e luce UV.
  • Legame dell’uovo nelle femmine: I sintomi includono ingrossamento addominale, diminuzione dell’appetito, difficoltà a defecare. Per trattare, vedere immediatamente un veterinario esotico.
  • Stomatite / Danni al muso: I sintomi includono il muso ammaccato e accorciato. Può avere vesciche o piaghe presenti. Per trattare, vedere immediatamente un veterinario esotico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *